Informatica e Intelligenza Artificiale Informatica Giuridica ed Economica PER TEMI: GIURIDICI / ECONOMICI / P.A. CLICCA QUI
Home Page A cura di: Dott. Gianpietro Rigamonti

INFORMATICA GIURIDICA

SINTESI
 
I. A. Sistemi esperti (programmi) utilizzabili in materia di :
* normativa ( norme giuridiche ) * giurisprudenza ( sentenze) * dottrina (commenti a sentenze, articoli di riviste giuridiche) * bibliografia (ricerca di materiale di carattere giuridico) * stesura di testi
E’ opinione corrente di pensare al computer, quale strumento efficiente, se dotato di velocità e spazio di memoria.
Ma c’è chi crede nel concetto di sinergie a 360° e che l’evoluzione del software è una strada importante da conoscere.
In questa ottica un problema che va messo in evidenza è l’utenza.
Stabilire se l’essenziale è la selezione delle informazioni o sapere soltanto quel che serve.
L’ informatica rappresenta un punto di riferimento in molti campi e tra questi quello del diritto.
Bisogna perciò indagare cosa si fa o è già stato fatto dagli altri ricercatori e cosa si può fare in ordine alle applicazioni e al loro funzionamento.
 
Alcuni rilievi
Si può essere d'accordo che Internet è un contributo rispetto al passato per chi studia o si occupa di Scienze giuridiche ma bisogna sapere selezionare senza perdite di tempo quel che si cerca.
Parimenti utilizzando appropriati strumenti informatici, l'utente deve essere in condizione di eseguire svariati lavori nel proprio campo sfruttandone tutte le potenzialità.
Quindi la scelta va indirizzata verso programmi che comprendono ipotesi sul come la conoscenza può essere integrata facilitandone l’approccio.
 
Applicazioni, sistemi esperti e reti neurali
Sono programmi intelligenti che una volta dotati di conoscenze possono apprendere.
“Un programma per i giuristi” ad esempio è utile se ha come obiettivo quello, di interrogare gli archivi con interfacce semplici nello stesso modo che si interagisce con le applicazioni o quello di caricare in automatico le informazioni.
 
La ricerca navigando in internet
Pagine del web
Uso degli operatori Boleani
(AND OR NOT)
E’ uno dei procedimenti per una ricerca rapida nelle pagine del Web
[ Data pubblicazione: 05/09/2011 ]

INFORMATICA ECONOMICA


 SINTESI

Sistemi esperti (programmi) applicazioni in materia di :

*Economia aziendale

*Finanza aziendale

 

L'economia e la gestione aziendale con le tecnologie informatiche

Una cosa è sicuramente importante: la conoscenza dell'evoluzione delle tecnologie dell'informazione

A supporto delle decisioni, l’utilizzo di programmi avanzati, consente di valutare i costi e benefici delle tecnologie informatiche nel governo dell'economia e nella gestione aziendale.

Acquisire padronanza con i programmi, nel contesto economico-aziendale e nella comunicazione con l'utilizzo di internet, (per l'economia dell'informazione in rete non vanno altresì disattesi i mutamenti avvenuti nel web ) significa in un mercato globale, essere competitivi.

 

Brevi note a margine

Una riflessione su I.A. e sistemi esperti.

La ricerca in questo settore non può essere solo finalizzata alla proposta di innovazione.

Per la divulgazione, occorre favorirne l’approccio in modo che sin dal primo impatto il programma possa essere correttamente utilizzato.

La conoscenza delle funzioni in ordine alle potenzialità che può sviluppare è sicuramente un presupposto determinante.

 

Applicazioni in campo didattico

I sistemi esperti possono trovare anche qui un fertile terreno

Occorre apprendere i contenuti per accrescere la creatività.

La creatività và alimentata, la si può acquisire ed un ruolo può esercitarlo la scuola che è un terreno idoneo.

Occorre dare maggiore spazio alle esercitazioni e mettere lo studente in condizioni di poter conoscere, attraverso l'utilizzo dei laboratori informatici, anche le applicazioni più avanzate.

E’ ragionevole prevedere che in questo percorso si possono ottenere dei risultati.

 

[ Data pubblicazione: 05/09/2011 ]

QUADERNI DI RICERCA GIURIDICA


APPLICAZIONI IN ORDINE AD ALCUNE TEMATICHE IN MATERIA DI:
 
* normativa (norme giuridiche)
* giurisprudenza (sentenze)
* dottrina (commenti a sentenze, articoli di riviste giuridiche)
* bibliografia (ricerca di materiale di carattere giuridico)
* stesura di testi
 
LE FIRME ELETTRONICHE SOTTO L' ASPETTO TECNICO
 
LA SCHEDA
 
CRITTOGRAFIA ALLA BASE DELLE FIRME ELETTRONICHE
Consiste in un procedimento tecnico (che opera sul documento), con il quale viene applicato un algoritmo matematico ad una serie di caratteri alfanumerici intellegibili e di conseguenza incomprensibili.
Il procedimento de­ve risultare reversibile allo scopo di rendere leggibile il documento criptato.
 
LA CHIAVE
Consente di criptare e de­criptare il documento.
 
SISTEMI DI CRITTOGRAFIA
- Simmetrico (chiave segreta)
Medesima chiave per criptare e decriptare il documento.
- Asimmetrico (due chiavi diverse ):
una segreta (solo il titolare ne è a conoscenza)
l’ altra pubblica­ a conoscenza di tutti in quanto certificata, allo scopo di garantire l’identità del tito­lare della chiave.

 FUNZIONE DI HASH

Procedimento:
Redazione del testo.
Intervento sul medesimo tramite funzione ( hash ) al fine di ottenere una sintesi (impronta).
 
Si applica funzione ( hash ) poichè genera “un’impronta” univoca.
Basta modificare un carattere che “l’impronta” non è più la stessa.  
 
FIRMA DIGITALE
 
La firma digitale del documento.
Si consegue con la chiave privata applicata “all’impronta”.
 
IMPRONTA - AUTENTICAZIONE
 
L’impronta serve per conseguire l'autenticazione da parte di un ter­zo.
In pari tempo conserva la riservatezza del contenuto del do­cumento che l'ha generata.
 
IN CONCLUSIONE 
Non è che con la firma digitale il documento viene intaccato.
Nessuno lo può leggere.
Garantisce:
l’integrità del testo
la provenienza da un soggetto specifico.
 
SISTEMA A CHIAVI ASIMMETRICHE
 
Coppie chiavi:
a) Privata ( firma ) cifra/deci­fra l'impronta del documento
Generare la firma digitale
b) Pubblica
Trasmissione ( ci­fra/decifra testo) .
Trasmissione protetta.
 
SMARTCARD
 
E’ una tessera con microchip.
E’ qui che si genera la coppia delle chiavi.
Per il funzionamento è richiesto un programma ed un lettore collegato al computer.
Funziona con codice PIN di accesso
A fronte di accessi impropri viene automaticamente neutralizzata la memoria del microchip.
 
Aggionamento della pagina del 30/11/2011 
[ Data pubblicazione: 13/09/2011 ]

QUADERNI DI RICERCA GIURIDICA > LA SCHEDA
[ Data pubblicazione: 11/01/2012 ]

QUADERNI DI RICERCA ECONOMICA

APPLICAZIONI IN ORDINE AD ALCUNE TEMATICHE IN MATERIA DI:

*Economia aziendale
*Finanza aziendale
 
RICERHE PRECEDENTI
 
 LA SCHEDA
 
Progetto del modello di analisi elettronica del bilancio

I contenuti della Ricerca
 (Intelligenza Artificiale -Sistemi esperti. Applicazioni)
 
Il Progetto
Finalizzato allo studio e conoscenza dell'analisi di bilancio attraverso l'utilizzo di un sistema esperto.
 
Il modello
Rappresenta il sistema effettivo della ricerca su sistemi esperti.
 
Il programma
E' in grado di fornire sia la conoscenza che il modo di ragionare degli esperti nel campo economico aziendale e più specificamente per l'analisi elettronica del Bilancio.
Il software
E’ in grado di analizzare, diagnosticare e fornire le terapie d’intervento da parte dell’utente.
 
Appendici di aggiornamento.
Sono state successivamente redatte e completate. 
 
STRUTTURA DEL PROGRAMMA

MENU ANALISI DI BILANCIO
 
1- GESTIONE                TABELLA RAGGRUPPAMENTI
2- GESTIONE                DATI                ANNO [N]
3- GESTIONE                DATI                ANNO [1]
4- GESTIONE                DATI                CONCORRENTE
5- ANALISI                    COMPARATIVA
6- FINE LAVORO
 
SCELTA PROCEDURA

MENU   ANALISI DI BILANCIO

1 -           ANNO              [N]                     >            ANNO [1]
2 -          ANNO               [N]                      >           CONCORRENTE
3 -           ANNO               [1]                      >           CONCORRENTE
4 -           MESE                [N]                      >           MESE [N]
5 -           MESE                [1]                       >           MESE [1]
6 -           FINE LAV0R0
 
SCELTA PROCEDURA

ANALISI ANNO  [N]             >              ANNO [01
 
 INSERIRE MESI DA METTERE A CONFRONTO (XX/XX>           
 
CONFRONTO MESE           [N]                 E            MESE  [1]
 
CONFERMI ?    (S/N)   S

DEVI CONTINUARE QUANTO INDICATO DAL PARERE DELLA PRIMA FASE.

NEL CASO, DOPO UN CERTO PERIODO DI TEMPO CHE STAI UTILIZZANDO
IL PROGRAMMA, RISCONTRI ANCORA LA VALUTAZIONE  “PEGGIORA” , DEVI INSERIRE SULL'ANNO (1) GLI INDICI DI CUI ALLA TABELLA DELLE ISTRUZIONI DEL PROGRAMMA POICHE' I DATI SONO INFLUENZATI DA FATTORI ESTERNI ALL' AZIENDA.

OTTIMALIZZATA L'AZIENDA IL BILANCIO (N) A FINE ANNO SARA' DI
UTILITY PER IL CONTROLLO AZIENDALE CON L'IMPIEGO DEL PROGRAMMA NELL'ANNO SUCCESSIVO ED ASSUMERA' LA FUNZIONE DA  (N )    A    (1)

PREMERE UN TASTO PER FINE LAVORO
 
Aggiornamento della pagina del 30/12/2011

[ Data pubblicazione: 08/09/2011 ]

QUADERNI DI RICERCA ECONOMICA > LA SCHEDA
[ Data pubblicazione: 11/01/2012 ]

LE NEWS

 

  • Approfondimenti relativi a tematiche in ordine a:
  • Informatica economica
SOMMARIO

Sistemi esperti, reti neurali ed algoritmi genetici
( I modelli proposti rientrano nell’area dell’I.A)
Selezione tra modelli con lo scopo di individuare quali applicazioni hanno i requisiti idonei a risolvere i problemi attinenti l’economia: dai mercati, all’impresa.

Un’indagine sui requisiti postula una serie di accertamenti
Flessibilità
Ambiente in cui devono operare:
neutrale o strutturato da regole
Ricerca dei legami tra semplicità e struttura

Differenze
Risultati

  • Informatica giuridica
SOMMARIO

Sistemi esperti, reti neurali e algoritmi genetici
( I modelli proposti rientrano nell’area dell’I.A)
Selezione tra modelli con lo scopo di individuare quali applicazioni hanno i requisiti idonei a risolvere i problemi attinenti il diritto.

 Un’indagine sui requisiti postula una serie di accertamenti
Flessibilità
Ambiente in cui devono operare:
neutrale o strutturato da regole
Ricerca: legami tra semplicità e struttura
 
Differenze
Risultati
[ Data pubblicazione: 08/09/2011 ]

LE NEWS > COMMENTI - INFORMATICA GIURIDICA
[ Data pubblicazione: 12/01/2012 ]

LE NEWS > COMMENTI - INFORMATICA ECONOMICA
[ Data pubblicazione: 11/01/2012 ]

NAVIGANDO TRA LE MIE PAGINE

 
Un link tematico spesso conduce a delle pagine che risultano proposte sotto la forma della sintesi.
Questa non è una scelta casuale, ma quella di verificare l'interesse dei visitatori.
Attualmente, dopo alcuni aggiornamenti, confortato dalle richieste che mi sono state anche personalmente rivolte da navigatori della rete, ho deciso di aprire questo Blog deputato all'approfondimento.
Confido pertanto che ai miei scritti venga rivolta una sufficiente attenzione. Buona lettura

 
[ Data pubblicazione: 24/08/2011 ]

SOFTWARE
SOFTWARE
[ Data pubblicazione: 08/09/2011 ]

SOFTWARE > PER LA RICERCA

A livello scientifico trova la propria allocazione il computer in relazione all’evoluzione del software in grado di dare risposte agli imput ricevuti.
Esistono linguaggi che permettono di autoprodurre software e programmi in grado eseguire attraverso un controllo su monitor molteplici esperimenti.
[ Data pubblicazione: 11/01/2012 ]

IL WEB
Il web è una piattaforma di servizi  in continua evoluzione e diffusione.
Un limite che si riscontra è la presenza in qualche ambito, di link tematici
protetti o meritervoli di protezione, con altri simili a volte anonimi.
[ Data pubblicazione: 09/08/2011 ]

I MIEI LINKS
[ Data pubblicazione: 20/07/2011 ]

GIANRIGA E COPYRIGHT


Fare ricerca richiede non solo tempo.
[ Data pubblicazione: 09/08/2011 ]

NAVIGARE - LEGGERE
 

 LA RICERCA

[ Data pubblicazione: 08/09/2011 ]

NAVIGARE - LEGGERE > RIDURRE IL CARTACEO


Se il libro è insostituibile, ridurre il cartaceo è possibile.
Utilizzare i servizi internet è oggi indispensabile, inoltre
aiuta la riduzione del cartaceo. 
[ Data pubblicazione: 11/01/2012 ]

PENSIERI

Io penso che chi immagina, chi " crea ", aiuta gli altri a comprendere il grande progetto di Dio.


[ Data pubblicazione: 08/09/2011 ]

PENSIERI > AFORISMA

Mettere la propria conoscenza al servizio degli altri.
[ Data pubblicazione: 12/01/2012 ]

AUTORE


DOTT. RIGAMONTI GIANPIETRO
 
Residente a Varese - Lombardia - Italia
[ Data pubblicazione: 25/05/2012 ]